CASARTIGIANI

sede interprovinciale FIRENZE PRATO

 
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Home
CONTRIBUTI ALLA FORMAZIONE PER IL SETTORE AUTOTRASPORTO
Con decreto dello scorso 09 106 12016 , il Ministero Infrastrutture e Trasporti ha dettato le modalità di erogazione dei contributi alla formazione per l'anno 20 16 - 2017 , per i quali il provvedimento di riparto delle risorse destinate annualmente all'autotrasporto prevede uno stanziamento di I O milioni di euro (lo stesso importo dell'anno precedente). Evidenziamo sinteticamente gli aspetti essenziali del nuovo decreto , facendo presente che la sua entrata in vigore avverrà solo dopo la pubblicazione in gazzetta ufficiale - verosimilmente prevista entro il mese di Agosto - e che le domande si presenteranno tassativamente dal 26 settembre prossimo e fino alla scadenza perentoria del 28 ottobre 2016. Facciamo quindi riserva di un più approfondito commento dopo l'entrata in vigore del provvedimento. Segnaliamo di seguito gli aspetti salienti del decreto che tuttavia, nella Sostanza ricalca l'impianto di quello dello scorso anno:
a) la presentazione della domande in via telematica. Le domande per i contributi alla formazione dovranno essere compilate on-line e sottoscritte con firma digitale , seguendo le specifiche modalità tecniche che saranno pubblicate sul sito del Ministero (sezione Autotrasporto - contributi ed incentivi) a partire dal 12 settembre prossimo;
b) ogni impresa può presentare una sola domanda di accesso al contributo (in caso di più domande, quelle successive vengono escluse);
c) le ore di formazione erogabili per ciascun partecipante, scendono da 50 a 30 (con la possibilità di effettuare ore in F AD per il 20% del totale delle ore di formazione) ;
d) i tempi per la presentazione della domanda di ammissione ai contributi per la formazione , fissati già da ora nel periodo compreso tra il 26 settembre ed il 28 ottobre 2016; Contattaci per ricevere maggiori informazioni e scegliere il corso ad hoc per la Tua impresa
 
Da Ente CR Firenze e Banca CR Firenze iniziative per lo sviluppo del territorio

Aperto il bando per agevolare l’assunzione di lavoratori artigiani grazie ai contributi di Ente CR  Firenze e Banca Cr Firenze.

JOBS ACT PLUS  Da Ente CR Firenze e Banca CR Firenze  iniziative per lo sviluppo del territorio

Interessa le piccole e medie imprese delle province di Firenze, Arezzo e Grosseto.

Lanciata a marzo, valore complessivo di quattro milioni di euro, I.S.T. (Interventi per lo Sviluppo del  Territorio) è la partnership tra Ente CR Firenze e Banca CR Firenze che vede in questi giorni l’avvio del primo  bando previsto dall’accordo. 

Jobs Act Plus è la prima attività frutto dell’accordo e prevede l’erogazione di un incentivo annuo, da 2.000 a  6.000 euro annui, per un massimo di tre anni, a tutte le aziende Artigiane che si impegnino con un contratto di  apprendistato o con un contratto di assunzione a tempo indeterminato di un operaio specializzato. Non si  tratta di finanziamenti, ma di erogazioni a fondo perduto. 

Potranno presentare domanda di ammissione le medie, piccole e micro imprese, anche di nuova costituzione,  ubicate nelle province di Firenze, Arezzo e Grosseto e regolarmente censite presso la CCIAA delle stesse  province che esercitino un'attività economica rientrante nella definizione di cui all’Art.3 della legge Quadro  Artigianato (8 agosto 1985). Saranno ammesse anche le domande delle micro imprese (da monoaddetto fino a  un massimo di 10 dipendenti), costituite da un minimo di 5 anni e operanti nel settore della lavorazione artigianale  artistica. 

Le domande di ammissione così composte e corredate di tutti gli allegati necessari, dovranno essere inviate  entro il 16 SETTEMBRE 2016 al sito web www.osservatoriomestieridarte.it/bandi in formato pdf, oppure  consegnate entro la stessa scadenza presso la portineria dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze in Via Bufalini  n. 6 – Firenze, in plico chiuso indirizzato a “Associazione OMA – COMMISSIONE JOBS ACT PLUS”. La  ricezione delle domande (sia via web che a mano) è sospesa dal 4 agosto al 28 agosto compresi. 

Le domande verranno esaminate in ordine cronologico di arrivo e verranno evase e valutate ad insindacabile  giudizio di una commissione esaminatrice fino ad esaurimento dei fondi disponibili (800.000 euro equamente  divisi tra aziende artigiane e micro imprese artigiane artistiche).

Ente Cassa di Risparmio di Firenze
Riccardo Galli Tel. 055 5384503 
Gruppo Intesa Sanpaolo 
Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali
055 2612550 – Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

CASARTIGIANI FIRENZE PRATO 

 


 
Corso di Comunicazione Interpersonale

Durata del corso: 2 giorni di 8h ciascuno

Introduzione: La comunicazione rappresenta sempre di più lo strumento in cui tutti investono per raggiungere obiettivi di successo. Saper comunicare non vuol dire solo saper dare delle informazioni, ma saper costruire relazioni efficaci con gli interlocutori. Il corso si propone un percorso teorico ed esperienziale per confrontarsi e sviluppare le proprie capacità comunicative.

LOCANDINA

Obiettivi:

  • Conoscere il processo comunicativo
  • Gestire una comunicazione consapevole
  • Comprendere e sperimentarsi per facilitare la relazione con l’interlocutore
  • Comunicare per costruire legami e connessioni
  • Comunicare per costruire risultati

Metodologia: In aula si alterneranno momenti di lezione frontale a momenti interattivi in cui verranno proposti analisi di casi, esercitazioni, questionari e simulazioni, proiezioni di filmati. Verrà privilegiato l’aspetto esperienziale per favorire maggiormente il coinvolgimento dei partecipanti.

Contenuti: Il processo di comunicazione. Gli obiettivi della comunicazione . La coerenza comunicativa: i canali comunicativi, i filtri percettivi, il pregiudizio. L’ascolto attivo: la tecnica delle domande, l’empatia . Gli stili di relazione: l’assertività, riconoscere il proprio interlocutore. Comunicare in gruppo.


 

 
Corso di WEB MARKETING

Corso di WEB MARKETING

 

Corso Web Marketing

 


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 5 di 65
Advertisement
Privacy Policy

Cookie Policy

Image

Sedi

Le Sedi

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

ASAPI - CASARTIGIANI

Sede Sociale: Via Pontassieve 6 - 50142 Firenze (FI)

P.IVA e C.F. 05390830486


Dove siamo

Firenze - Casartigiani:
P.IVA 05390830486
C/o AS Consulting, via Pontassieve 6, 50142 Firenze. Guarda la cartina interattiva
Tel: 055/7877864 - Fax: 055/7877466
email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Lun-Ven: 9:00-13:30 | 14:30-18:00